Fisica fra terra e cielo. 57° Congresso AIF

Square

Campagna di comunicazione per il 57° Congresso Nazionale A.I.F. ottobre 2018 Giardini Naxos, Messina

I poster illustrati e quelli fotografici hanno determinato la comunicazione visiva per il 57° Congresso Nazionale A.I.F. (l’Associazione per l’Insegnamento della Fisica).
Quest’anno è nata l’idea di utilizzare l’illustrazione per promuovere un congresso scientifico che si interroga su un tema quale l’osservare e il comprendere.
Il titolo del Congresso riprende la citazione: “Ci son più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia” di William Shakespeare.
Questa realtà è quella che da sempre cerca di descrivere la fisica, isolando un frammento del tutto, siano particelle elementari, opere d’arte, stelle, materiali a memoria di forma, e studiandolo, ma è anche l’infinita ricchezza di strumenti didattici utilizzati per insegnare la fisica.
Approccio storico, laboratorio, problem solving… questa varietà non può e non deve essere limitata, circoscritta. Coltivare questa ricchezza è quello che l’AIF fa, ormai da quasi sessantanni.